mercoledì , 25 Novembre 2020
Home » Bari Calcio » Auteri: “Dovremo essere concentrati e determinati”

Auteri: “Dovremo essere concentrati e determinati”

“Oltre a questo – ha aggiunto il tecnico – servirà una partita attenta”

 

Mancano ancora poche ore e poi sarà finalmente Foggia – Bari, terzo derby della stagione. Sarà una partita che i biancorossi dovranno affrontare nel migliore dei modi visto che i satanelli arriveranno a questa gara dopo quattro sconfitte consecutive e, come si sa, il derby è sempre una partita diversa dalle altre dove tutto può succedere. Per cui i ragazzi di Auteri dovranno scendere in campo più che motivati a portare a casa i tre punti necessari per la classifica e soprattutto per il morale, perché tornare a Bari dopo aver vinto un derby darebbe carica al gruppo biancorosso. Nella consueta conferenza stampa pre – partita Auterri si è espresso sulla gara di domani. “Domani dovremo pensare a fare la prestazione, a guadagnarci il consenso sul campo sapendo sempre che non sarà mai facile. I meriti vanno acquisiti sul campo, partita dopo partita. Ad oggi guardare la classifica ha poco senso. La cosa importante è guardare la crescita del gruppo. Domani Dovremo cercare di fare una partita attenta, concentrata e determinata. Il Foggia è una squadra forte per cui dovremo accettare il confronto. Dovremo cercare di fare il massimo. Vorrei ricordare che non ci sono risultati pre – confezionati. Domani pomeriggio dovremo giocare con positività e autorevolezza”.

 

E sulla questione pubblico ha detto. “Il fatto che non sia presente in un derby e a Foggia per noi è un vantaggio. Il confronto avverrà sul campo. Quando andiamo fuori casa abbiamo questo piccolo vantaggio, anche se non facciamo differenza fra casa e trasferta. Ovunque andiamo cerchiamo sempre di imporci”.

 

Il tecnico ha anche parlato delle condizioni fisiche di  Maita e Montalto. “Stanno entrambi bene. Maita si è sempre allenato mentre per quanto riguarda Montalto dopo aver lavorato in maniera differenziata, si è aggregato al gruppo per cui sono entrambi disponibili”.

 

E su chi schierare in difesa il tecnico ha ancora dei dubbi. “Ancora non ho deciso. Non ci sono promozioni o bocciature. Avrò tempo fino a domani. In gruppo abbiamo molti giocatori che possono far bene”.

 

Sui singoli ha detto. “Sicuramente Bianco sarà della partita. Per quanto riguarda invece De Risio l’ho visto oggi e devo dire che ha superato le problematiche però ha ancora bisogno di lavorare. Non andrà in campo pur stando bene”.

 

E su Simeri e Andreoni si è espresso così. “Simeri ha bisogno ancora di un po’ di tempo mentre per quanto riguarda Andreoni continua nelle cure. Non ci sarà per un po’ di tempo”.

 

E sul problema Covid che sta dando tanti problemi a varie squadre ha detto. “Sicuramente qualche difficoltà c’è. Viviamo quasi in una bolla per cui non rimane tempo per le cose extra. Dovremmo prestare tutti più attenzione, anche la Lega deve essere molto più presente. In Viterbese – Vibonese non ho visto questo e, guarda caso, i giocatori della Vibonese sono rimasti contagiati”.

 

E sull’avversario di domani ha detto. “II Foggia è una buona squadra. In un breve arco temporale è difficile che escano dei verdetti definitivi. Sicuramente potrà fare un campionato tranquillissimo, anche di media – alta classifica”.

 

 

( Foto: SSC Bari )

 

Tutto su Micol Tortora