lunedì , 21 Settembre 2020
Home » Bari Calcio » Bari, lo sciopero non ferma la preparazione

Bari, lo sciopero non ferma la preparazione

I biancorossi si alleneranno fino a domenica

 

 

I ragazzi di Vivarini continuano a lavorare pur sapendo che domenica prossima non scenderanno in campo visto che è stato confermato lo sciopero del 21 e 22 dicembre perché il direttivo della Lega Pro non ha avuto risposte concrete sia dal Governo che dal Parlamento sul tema della defiscalizzazione per i club di serie C. Per cui la prima giornata di ritorno che avrebbe visto il Bari ospitare la Sicula Leonzio, come tutte le altre gare di campionato, sono state rinviate a data da destinarsi. Nel pomeriggio di oggi Frattali e compagni hanno sostenuto un allenamento congiunto con la Berretti. L’allenamento si è svolto con due mini – tempi da 30′ dove si sono provati vari tipi di movimenti. E’ tornato ad allenarsi con il gruppo Kupisz uscito ieri anzitempo a scopo precauzionale. Per quanto riguarda Folorusho è uscito anzitempo a scopo precauzionale. Scavone ha continuato nel suo lavoro personalizzato. Per domani è previsto un allenamento pomeridiano. I biancorossi proseguiranno il lavoro fino a domenica. Da lunedì ci sarà il “rompete le righe” per la sosta natalizia. Il gruppo si ritroverà nel capoluogo il 2 gennaio per riprendere la preparazione.

( Foto: SSc Bari )

Tutto su Micol Tortora