mercoledì , 4 Agosto 2021
Home » Bari Calcio » Bari, nella giornata di oggi doppia seduta

Bari, nella giornata di oggi doppia seduta

Per Minelli si attendono ancora i risultati sulla idoneità per la ripresa dell’attività sportiva

 

Dopo la seduta di allenamento di ieri, nella giornata odierna i biancorossi hanno sostenuto un doppio allenamento. In mattinata il gruppo, dopo aver lavorato in palestra dove hanno sostenuto un lavoro di forza, si sono spostati sul campo per delle esercitazioni basate sulla rapidità. Nella sessione pomeridiana, invece, il lavoro si è è spostato completamente sul terreno verde dove Frattali e compagni hanno prima sostenuto un intenso lavoro atletico intervallate da esercitazioni tattiche basate sull’azione d’attacco. Per quanto riguarda Citro e Celiento hanno ancora una volta evitato l’allenamento con contrasto integrandolo con un lavoro atletico di tipo extra. Per quanto riguarda Minelli si attendono ancora i risultati degli accertamenti fatti poter riprendere l’attività sportiva dopo l’infezione da Covid che lo ha colpito.

 

Mercato. Sembra che le attenzioni del Bari si siano proiettate su Pandolfi, attaccante della Turris, prossimo avversario dei biancorossi il prossimo dieci gennaio. “Rumors” danno un incontro nei prossimi giorni tra i vertici del Napoli e quelli della Turris. Questo vorrebbe dire che se il club partenopeo riuscisse nell’intento, girerebbe l’attaccante, in prestito, al Bari. Sembra essere sfumato il passaggio di Montalto al Pescara. In queste ultime ore l’attaccante è stato tolto dal mercato cosa diversa da Marfella, Giorgio e Hamlili che sembrano destinati a trasferirsi nella vicina Monopoli. Discorso a parte merita Di Noia, attualmente in forza al Chievo che potrebbe ben presto vestire nuovamente la maglia biancorossa. Il giocatore sembra aver accettato le lusinghe del Bari per cui si aspetta l’inizio della prossima settimana per vedere concretamente se tra il giocatore e il club di via Torrebbella sarà “vero amore”.

 

( Foto: SSc Bari )

 

Tutto su Micol Tortora