martedì , 29 Settembre 2020
Home » Bari Calcio » Bari, per la panchina è volata a due

Bari, per la panchina è volata a due

Il club biancorosso avrebbe individuato in Auteri o in Caserta il possibile sostituto di Vivarini

 

Dopo aver scelto il nuovo direttore sportivo che sarà Gianmarco Romairone proveniente dal Chievo, ora il Bari ha riposto le sue attenzioni a chi siederà nel prossimo campionato sulla panchina biancorossa. Da “rumors” sembra sia arrivato al capolinea Vivarini il quale, molto probabilmente, non siederà sulla panchina del Bari. In questi giorni si sono fatti vari nomi, ma sembra che le attenzioni del club di via Torrebbella si siano soffermate su due nomi, Auteri e Caserta. All’inizio sembrava che in pole il primo, poi durante la settimana è circolato con più insistenza il nome di Caserta. Ad oggi sembra che entrambi i tecnici partano sullo stesso piano. Per quanto riguarda Vivarini sembra che l’interesse del Perugia sia scemato perché dopo aver cambiato il direttore sportivo e quello generale, l’attenzione del club umbro si sia spostata su Caserta, ex della Juve Stabia. Con l’arrivo di Romairone molto probabilmente verso fine settimana si conoscerà chi guiderà il Bari targato 2020 – 21 in serie C.

Tutto su Micol Tortora