sabato , 31 Ottobre 2020
Home » Bari Calcio » Bari, presi Dezi e Tutino dal Napoli

Bari, presi Dezi e Tutino dal Napoli

I due giocatori arrivano in Puglia a titolo temporaneo con diritto di riscatto e contro riscatto

Dopo gli arrivi di Minala e Cissokho nella giornata odierna il club di via Torrebella ha messo a segno altri due colpi di mercato. Sono infatti arrivati alla corte di mister Camplone il centrocampista Jacopo Dezi, classe ’92 e l’ala destra Gennaro Tutino classe ’96. entrambi i giocatori quest’oggi si sono messi subito a disposizione del tecnico prendendo parte all’allenamento. Queste le prime dichiarazioni del neo – acquisto Dezi. “Finalmente sono qui in una piazza importante e ho tanta voglia di giocare. Ho avuto molti contatti con altre squadre ma ho preferito una piazza blasonata come Bari. Darò il massimo e spero di essere utile per il raggiungimento della serie A”.

Intanto per quanto riguarda il mercato in uscita sembrava fatto il passaggio al Livorno di Sansone. Dopo il placet della Sampdoria, club di appartenenza, il club pugliese sembra aver cambiato idea per cui starebbe riflettendo se trattenere o meno il giocatore. Quest’oggi ha rescisso con il Bari Gaston Camara, giocatore arrivato a Bari dall’Inter insieme a Puscas e dal quale ci si aspettava molto ed invece il giocatore ha praticamente deluso a causa di qualche problema fisico. La sua “prima” e ultima presenza con la maglia biancorossa è stata nel Trofeo “San Nicola”. Da quel momento di lui più nessuna traccia. Da stasera il giocatore è tornato nuovamente all’Inter che potrebbe girarlo nuovamente in prestito. Oltre a Camara potrebbero lasciare la Puglia anche Donati cercato insistentemente dal Livorno e di una “bandiera” della famosa “remuntada”, Romizi il quale potrebbe trasferirsi a La Spezia. Certo è che privarsi di un giocatore come Romizi sarebbe davvero un suicidio visto la sua grande duttilità in campo.

 

Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.