mercoledì , 4 Agosto 2021
Home » Bari Calcio » Bari, si riprende a lavorare il 1° gennaio

Bari, si riprende a lavorare il 1° gennaio

Dopo la sosta natalizia per i biancorossi ciclo di tamponi e test sierologici

 

Vacanze natalizie agli sgoccioli per i giocatori del Bari che il 1° gennaio torneranno nuovamente ad allenarsi in vista del prossimo impegno casalingo che vedrà i ragazzi di Auteri sfidare la Turris il 10. Il prossimo venerdì Frattali e compagni si ritroveranno in sede dove saranno sottoposti a un nuovo ciclo di tamponi e di test sierologici. Dopo di che saranno effettuati allenamenti individuali fino ai risultati. Se i risultati dovessero essere tutti negativi la compagine biancorossa si allenerà insieme.

 

Mercato. Visto che il campionato è ancora fermo s’incomincia a parlare del prossimo mercato di riparazione che inizierà il 4 gennaio e terminerà il 31. Si pensa ad uno scambio Corsinelli – Contessa del Catanzaro, ex squadra dell’attuale tecnico biancorosso. Ma non è solo questo di cui si parla. Per quanto riguarda Candellone, che fino ad ora non ha convinto appieno, si vocifera che su di lui ci sarebbero le attenzioni del Lecco e del Perugia.

Questione Hamlili. Ormai messo in “naftalina” da Auteri il giocatore ha deciso di prendere altre strade. Su di lui ci sarebbe la Viterbese. Anche Montalto ha estimatori. Sull’attaccante ci sarebbe il Pescara e un top club di C, Girone B.

 

( Foto: SSC Bari )

Tutto su Micol Tortora