sabato , 24 Ottobre 2020
Home » Bari Calcio » Boateng: “Stiamo cercando di tradurre sul campo quanto il mister ci chiede in settimana”
Foto LaPresse

Boateng: “Stiamo cercando di tradurre sul campo quanto il mister ci chiede in settimana”

Alla ripresa degli allenamenti oggi ha parlato in conferenza stampa l’attaccante biancorosso

Dopo il pareggio per 0 – 0 conseguito venerdì scorso sul campo dello Spezia i ragazzi di mister Camplone sono tornati oggi sul campo per riprendere gli allenamenti in vista della gara di sabato prossimo in casa contro il Vicenza dei vari ex, Galan, Bellomo, Ebagua, Rinaudo. Sicuramente per loro non sarà la solita partita di campionato. Oggi Boateng è tornato sulla gara di venerdì scorso quando Camplone lo ha schierato fin dal primo minuto. Ecco cosa ha detto in merito l’attaccante biancorosso. “Il mister ha scelto di mandarmi in campo dal primo minuto. Ho cercato di dare il meglio, sfortunatamente non è servito per raggiungere la vittoria”.

E sul nuovo mister ha detto. “Stiamo cercando di tradurre sul campo quanto il mister ci chiede in settimana. Siamo sulla strada giusta anche se manchiamo ancora di concretezza in fase finale. Il nostro gioco è cambiato in pochi giorni e dobbiamo avere il tempo di assimilarlo. Con Nicola puntavamo subito ad arrivare in porta, invece, con mister Camplone abbiamo un’altra identità cercando il fraseggio prima della profondità. Qualcosa comincia a vedersi”.

E sulla rete annullata dall’arbitro ha detto. “La rete annullata? Peccato perché era regolare. Ora staremmo a parlare di altro. Non dovrebbe capitare purtroppo, ma capita che anche l’errore degli arbitri”.

E sulla classifica ha detto. “Abbiamo perso molti punti nel girone di andata. Non possiamo permetterci di perderne altri che sia la gara con il Vicenza o con un’altra. Ognuno di noi giocatori ha in testa l’obiettivo per cui si gioca e lo dobbiamo ricordare nel momento in cui scendiamo in campo”.

E sul suo futuro ha detto. “E’ giusto che il mio procuratore faccia il suo lavoro, ma io continuo a fare il mio. Ho sempre dato il massimo in allenamento per farmi trovare pronto e continuerò a farlo. Nessuna altra cosa può condizionare il mio impegno con questa maglia”.

Mercato:

Sembrerebbe questione di ore il passaggio di Sabelli al Carpi. E ancora ci sarebbe forse un’altra uscita in casa Bari. La Salernitana sarebbe molto interessata alle prestazioni del centrocampista Romizi, autore della “remuntada” quando a sedere sulla panchina biancorossa c’era il duo- Alberti – Zavettieri.

Per quanto riguarda invece il passaggio in biancorosso di Dezi e Mamamrella ci sarebbeero dei problemi.

Di Micol Tortora

abbigliamento, gadgets, accessori e libri de La Bari al miglior prezzo CLICCA QUI

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.