sabato , 28 Maggio 2022
Home » Bari Calcio » Contini: “Abbiamo delle colpe per la partita persa con la Ternana”
Ternana Bari

Contini: “Abbiamo delle colpe per la partita persa con la Ternana”

Andiamo avanti – ha aggiunto il difensore – consapevoli del nostro potenziale. Quello di Terni è stato solo un incidente di percorso”

Il Bari è tornato nel pomeriggio di ieri ad allenarsi dopo la brutta sconfitta rimediata sabato pomeriggio a Terni in vista della delicata gara interna di sabato prossimo contro la Virtus Entella dell’ex Caputo. Oggi in conferenza stampa dopo la “debacle” di Terni ha parlato il difensore Contini, difesa biancorossa che in otto gare di campionato ha subito otto reti e che entrata nell’occhio del ciclone. Il difensore ha parlato della sconfitta di sabato e ha spiegato anche l’attuale momento della squadra. “Abbiamo delle colpe per la partita persa con la Ternana, questo è fuori di dubbio. Dovevamo gestire meglio alcune situazioni invece ci siamo fatti prendere dalla foga di ritrovare il pari. Aprendoci abbiamo permesso a loro di colpirci nuovamente. Andiamo avanti consapevoli del nostro potenziale”.

E sul fatto da dove si riparte dopo la seconda pesante sconfitta, la prima sul campo del Crotone, ha detto. “Si riparte con la voglia di dimostrare che è stato solo un incidente di percorso. Ci toccherà meglio interpretare le disposizioni del tecnico e leggere le situazioni in campo. La mia esperienza deve servire a questo. Io, con gli altri più “anziani”, non sono riuscito a trasmettere quella calma ed equilibrio che occorreva dopo il primo goal. Resta il fatto che siamo gli stessi della vittoria con il Lanciano”.

E’ un Bari dai due volti. Quando gioca in casa cerca sempre di imporre il proprio gioco mentre in trasferta la squadra di Nicola ancora non convince appieno. “I dati dicono questo. Forse sbagliamo nell’approccio e non dimostriamo la concentrazione giusta. La verità credo stia sempre nel mezzo. Occorre essere umili, attenti e capire quando giocare in un modo rispetto ad un altro e non pensare di avere la partita in tasca”.

Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.