domenica , 25 Ottobre 2020
Home » Bari Calcio » COPPA ITALIA, PRIMO TURNO AD ELIMINAZIONE DIRETTA

COPPA ITALIA, PRIMO TURNO AD ELIMINAZIONE DIRETTA

Bari ( 3 – 4 – 3 ): Frattali, Celiento, Sabbione, Perrotta, Corsinelli, Bianco, Maita, D’Orazio, Marassi, Antenucci, D’Ursi. A disposizione: Liso, Marfella, Simeri, Ciofani, Esposito, Candellone, Minelli, Berra, Scavone. All: Auteri

 

Trastevere ( 4 – 3 – 1 – 2 ): Casagrande, Tarantino, Coccia V., Giordani, Sfano’, Sabelli, Massimo, Sannipoli, Crescenzo, Fontana, Coccia A. A disposizione: D’Alessandro, Agresti, Rizzi, Madeddu, Taricone, Lorusso, Bay, Barbarossa, Di Battista. All: Pirozii

 

Ammoniti: Scavone, Sannipoli, D’Ursi. Espulsi: Sabelli. Angoli: 2 – 0. Recupero tempo: p.t. 0; s.t. 4’

 

 

ARBITRO: Massimi di Termoli

 

 

MARCATORI: p.t. 15’ D’Ursi; 23’ Marras; 37’ Antenucci; s.t. 30’ Candellone

 

 

LA CRONACA:

Al 15’ Bari in vantaggio. Bel filtrante di Antenucci per D’Ursi il quale batte il portiere ospite in uscita. Al 20’ i biancorossi reclamano un rigore per un fallo di Coccia V. su Corsinelli, ma per l’arbitro è tutto regolare. Al 23’ raddoppio per i ragazzi di Auteri. Mararra, libero al limite dell’area di rigore, beffa Casagrande con un preciso pallonetto. Al 37’ il Bari triplica. Maita per D’Orazio che crossa in area per Antenucci il quale, a volo, mette dentro.

 

Dal 1’ doppio cambio per il Bari. Fuori Marras e D’Orazio, dentro Candellone e Ciofani. Doppio cambio anche per gli ospiti. Dentro Lorusso e Barbarossa, fuori Tarantino e Coccia L. Al 4’ cross di Corsinelli e colpo di testa di Candellone da buona posizione, ma la sfera finisce fuori. Al 9’ dentro Rizzi, fuori Sfano’. Al 14’ fuori Bianco, dentro Scavone. Per il Trastevere fuori Massimo, dentro Madeddu. Al 14’ ammonito Scavone per fallo tattico. Al 16’ tiro di destro di Celiento con palla di poco fuori. Al 21’ dentro Simeri, fuori Antenucci. Al 28’ espulso Sabelli per un brutto fallo su Celiento. Al 30’ il Bari si porta sul 4 – 0. Ciofani crossa dalla destra in area di rigore, arriva Candellone che in tuffo di testa mette dentro. Al 35’ dentro Minelli, fuori Sabbione; per il Trastevere dentro Bay, fuori Fontana. Al 38’ ammonito Sannipoli per fallo su Corsinelli. Al 41’ punizione di Simeri respinta con difficoltà da Casagrande. Al 42’ ammonito D’Ursi.

 

90’:

Auteri: “Abbiamo fatto cose buone. Con l’impegno odierno abbiamo avuto l’opportunità di verificare la condizione anche se aspettiamo impegni più importanti. Come è normale abbiamo fatto anche qualche errore. Ci sono state però più cose positive. Dopo il 3 – 0 è diventato più difficile gestire la partita sul piano mentale, ma abbiamo continuato a fare ciò che dobbiamo fare sempre cioè giocare da squadra. Per vincere le partite devi meritare e non devi pensare di speculare. Il Trastevere è una buona squadra.  Anche se inferiore a noi è stata una buona partita”.

 

Il tecnico si è espresso sulla rosa e, soprattutto, sul ritorno in campo di Simeri dopo l’infortunio subito.

“E’ normale che per chi ha giocato un tempo potesse oggi aumentare l’impegno fisico. Non hanno lavorato quelli che hanno giocato due tempi come Corsinelli, Maita, D’Ursi e Celiento. La staffetta tra Marras e Candellone era già previsto. A partire da oggi il percorso di lavoro fisico è rivolto all’esordio in campionato di domenica prossima. In questa settimana, rispetto alla scorsa, ho visto un Simeri decisamente cresciuto e migliorato. Simone ha qualità importanti che si adattano bene a quello che vogliamo fare. Ritengo un fatto positivo che stia crescendo. Mi auguro che abbia superato le problematiche derivate dall’infortunio e che giorno dopo giorno possa acquistare una condizione migliore”.

 

 

 

( Foto:SSC Bari )

Tutto su Micol Tortora