lunedì , 28 Settembre 2020
Home » Bari Calcio » Cornacchini: “La Sancataldese vorrà far bene”

Cornacchini: “La Sancataldese vorrà far bene”

Per domani è prevista la prima trasferta del nuovo anno in terra siciliana

Prima trasferta del 2019 per il Bari che domani pomeriggio farà visita alla Sancataldese. La partita non sarà di certo facile visto che i padroni di casa cercheranno in tutti i modi di battere la capolista. E delle difficoltà che i biancorossi potrebbero incontrare sul campo siciliano ha parlato quest’oggi il tecnico del Bari nella consueta conferenza stampa pre – partita. “Probabilmente potrò sembrare ripetitivo, ma ogni partita in questa categoria è difficile, sia per la natura del campionato, sia perché chiunque giochi contro di noi ha voglia di fare bene. La Sancataldese avrà certamente voglia di fare bene, per di più in casa e davanti ai loro tifosi. Noi dovremo essere bravi ad aggredire subito dal primo minuto e a non perdere mai la concentrazione”.

Per quanto riguarda chi scenderà in campo Cornacchini ha ancora qualche dubbio visto che in settimana qualche giocatore non si è allenato causa influenza. Il tecnico è incerto anche sulla presenza dal primo minuto di Iadaresta.”Iadaresta lavora molto bene in settimana e so che quando sarà il suo momento si farà trovare pronto. Ho ancora ventiquattr’ore per fare delle valutazioni. Per quanto riguarda Hamlili è fra i convocati ed è a disposizione, ma questa settimana si è allenato un po’ meno in gruppo a causa dell’influenza per cui dovrò fare delle valutazioni a centrocampo”.

E sul neo – acquisto Quagliata ha detto. “Si allena con noi da quasi dieci giorni e sta entrando nel meccanismo del lavoro che facciamo. Ha scontato la squalifica ed è fra i convocati per la gara a San Cataldo. È senza dubbio un ottimo innesto nel nostro parco under. E’ un esterno con spiccate doti offensive e questo può certamente tornarci utile”.

Tutto su Micol Tortora