giovedì , 26 Maggio 2022
Home » Bari Calcio » Defendi: “Ora è tempo di una svolta”

Defendi: “Ora è tempo di una svolta”

Il “tuttofare” del Bari ha parlato oggi in conferenza stampa del “nuovo” campionato che aspetta la squadra biancorossa
Prosegue la preparazione del Bari in vista della delicata trasferta di sabato prossimo a Perugia e per questo mister Nicola ha preferito partire in anticipo per preparare al meglio la gara. Nella giornata odierna prima della partenza per il capoluogo umbro ha parlato con i giornalisti Marino Defendi che ha parlato della nuova squadra che sta nascendo con il mercato di riparazione. “E’ un Bari che sta prendendo forma. In questi mesi ci sono stati molti cambiamenti tattici. Ora è tempo di una svolta, soprattutto mentale. Il girone di ritorno è un campionato a parte e vogliamo recuperare i punti persi per strada per raggiungere la quota salvezza ed eventualmente i playoff”.

A questo punto il centrocampista bergamasco ha parlato della prossima gara. “La serie B è questa. Con due vittorie sei di nuovo in alto e con altrettante sconfitte sei nei guai. Dobbiamo sfruttare le nostre potenzialità. I nuovi arrivi, in questo senso, ci fanno comodo perchè sono giocatori di esperienza e qualità. Ricordo le difficoltà dell’andata. Fu una partita strana condizionata dall’espulsione mia e di Caputo. Inutile guardare però al passato, concentriamoci sulla gara di sabato”.

Fino ad ora a questa squadra sono mancati i goal dei centrocampisti, compreso i suoi. Defendi ha spiegato così la cosa. “E si, ci avrebbero fatto comodo. Ho avuto le occasioni per aumentare il bottino ma non sono riuscito a sfruttarle. Devo cercare di non pensare a questo, riflettere meno ed essere più istintivo e magari arriveranno”.

Poi il centrocampista del Bari ha chiuso la conferenza stampa parlando del partente Sciaudone. “Sono molto dispiaciuto, inutile negarlo. Abbiamo perso un grande uomo spogliatoio ma soprattutto un ottimo giocatore. Però il calcio è anche questo. I giocatori vanno e vengono. faccio il mio più sincero in bocca al lupo ad un ottimo giocatore e ad un amico”.
Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.