sabato , 19 Settembre 2020
Home » Bari Calcio » Domani non sarà facile

Domani non sarà facile

Alla vigilia di Bari – Teramo la squadra di Tedino promette battaglia

 

Dopo le due vittorie consecutive esterne contro il Bisceglie e la Paganese, il Bari tenterà domani pomeriggio alle 17.30 al “San Nicola” di trovare la terza vittoria consecutiva, ma la gara non sarà facile in quanto il Teramo è una squadra di valore, con buone capacità di palleggio con grandi individualità e con un attacco molto veloce così come ha detto ieri anche Vivarini. Si deve ricordare che gli abruzzesi sono partiti al di sotto delle aspettative ed ora, invece, stanno ritrovando sicurezze. Una cosa è certa. Il terramo verrà al “San Nicola” a giocarsi la partita a viso aperto. C’è anche da dire una cosa. Mister Tedino ha già violato lo stadio di Bari nel dicembre del 2017 quando allenava il Palermo. Quella vittoria consentì poi ai siciliani di consolidare il primato in serrie B. E se fosse il Teramo fosse l’ago della bilancia tra i biancorossi e la Reggina? Ricordiamo che dopo quella di domani gli abruzzesi affronteranno nel prossimo impegno di campionato proprio la Reggina dopo aver affrontato in settimana il Siena in Coppa Italia. Quello che è certo è che quella di domani sarà una vera e propria prova d’orgoglio per gli abruzzesi perché affronteranno un avversario come il Bari, definito da molte squadre, una vera e propria corazzata per l’organico che ha. Dall’altra parte c’è una squadra che dovrà tentare di vincere in casa per non perdere terreno dalla Reggina.

Tutto su Micol Tortora