martedì , 24 Maggio 2022
Home » Bari Calcio » Fossati: “Per noi è un momento positivo”

Fossati: “Per noi è un momento positivo”

Il centrocampista bincorosso parlando oggi in conferenza stampa è convinto che la squadra non abbasserà la guardia
Dopo la vittoria conseguita contro il Varese, il Bari è atteso giovedì sera in casa da un’altra difficile partita contro un Latina che sta lottando per la massima serie. Sicuramente per i biancorossi non sarà facile, ma sicuramente i ragazzi di mister Alberti tenteranno il tutto per tutto visto che giovedì sera i paganti sugli spalti dovrebbero arrivare a quota trenta mila. Ecco cosa ha detto Fossati oggi in conferenza stampa parlando proprio dell’ambiente che li circonda. “E’ un momento molto positivo. C’è tanto entusiasmo intorno a noi e questo ci permette di lavorare meglio e serenamente”.

E sulla vittoria di Varese il giocatore si è pronunciato così. “Sta accandendo questo, cerchiamo di continuare su questa linea positiva ma soprattutto a livello di prestazioni. Il risultato è una conseguenza senza però dimenticare di rimanere con la testa e i piedi per terra”.

Il centrocampista biancorosso ha affermato che il Bari in queste ultime gare è cresciuto sia a livello fisico che mentale. “Abbiamo raggiunto tutti quanti grazie al lavoro coordinato dallo staff tecnico e medico. Abbiamo raggiunto una condizione fisica e atletica ottimale che abbinate alle qualità tecniche che avevamo hanno prodotto un Bari che può giocarsela con tutti alla pari”.

Dopo il Varese il Bari dovrà vedersela giovedì sera con una squadra, il Latina, che lotta per raggiungere quanto prima la serie A. Ecco cosa ne pensa Fossati. “Il Latina è una squadra ostica. Forse sarà l’impegno più impegnativo. Attraversano un periodo di forma brillante ed hanno giocatori importanti. Tuttavia noi arriviamo a questa gara con la consapevolezza delle nostre potenzialità”.

I giocatori del Bari sperano che giovedì il “San Nicola” possa essere una bolgi. E se lo augura anche il centrocampista biancorosso. “Vorremmo vederne trentamila con indosso maglie bianche e rosse. Sarebbe bellissimo. Un colpo d’occhio importante. In passato ho visto questo stadio pieno solo al Trofeo Tim quando giocavo nel Milan. Ma erano tifosi che non mi appartenevano come questi. Senza di loro non saprei proprio dire come sarebbero finite le gare con Lanciano e Avellino dove non abbiamo fatto prestazioni esaltanti ma conquistato ugualmente i tre punti”.

Fossati aspetta di realizzare la sua prima rete. “Primo goal personale? Arriva arriva”.
Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.