domenica , 12 Luglio 2020
Home » Bari Calcio » Il Bari batte anche il Troina

Il Bari batte anche il Troina

I biancorossi non sono apparsi “pimpanti” come le altre volte, ma sono riusciti a portare a casa comunque tre punti importanti grazie ad una rete al 34’ del primo tempo di Di Cesare

 

 

Primo tempo non esaltante quello tra Bari e Troina. Nessuna grande emozione, tranne la rete realizzata al 34’ dai biancorossi con un colpo di testa di Di Cesare dopo un angolo battuto da Neglia. Due minuti prima i ragazzi di Cornacchini sono andati vicino alla rete con una punizione di Simeri deviata in angolo da Polizzi. Gli ospiti? Si sono visti al 20’ con una punizione di Ferreira da circa trenta metri che ha colpito la traversa e poi uscita.

 

Nella ripresa l’unica azione di rilievo è stata una rete annullata a Simeri al 20’ per fuorigioco. I biancorossi non sono apparsi pimpanti come le altre volte, ma sono riusciti a portare a casa tre punti importanti. Da questa sera il Bari è campione d’inverno.

 

Bari ( 4 – 4 – 2 ): Marfella, Bianchi, Cacioli, Di Cesare, Mattera, Bolzoni, Langella, Liguori, Bollino, Neglia, Simeri. A disposizione: Maurantonio, D’Ignazio, Brienza, Piovanello, Iadaresta, Feola, Nannini, Aloisi, Pozzebon. All: Cornacchini

 

 

Troina ( 3 – 4 – 3 ): Polizzi, Didiba, Bonfini, Ruano, Ceesay, Boscaglia, Saba, Sidibe, Adeyemo, Musso, Ferreira. A disposizione: Zummo, Lo Cascio, Giamblanco, Raia, Gomes, Daqoune, Zappala’, Concorso, Salluzzo. All: Boncore

 

 

Spettatori: 7000 circa. Ammoniti: Bonfini, Didiba. Espulsi: Ruano, Angoli: 3 – 2. Recupero tempo: p.t. 0; s.t. 4’

 

 

ARBITRO: Vingo di Pisa

 

 

MARCATORI: p.t. 34’ Di Cesare

 

 

LA CRONACA:

Al 20’ ospiti vicino al vantaggio. Punizione di Ferreira da circa trenta metri, la sfera finisce sulla traversa e va fuori. Al 28’ conclusione di Langella deviato in angolo da Polizzi. Al 32’ punizione per il Bari. Bollino per Simeri che calcia, ma Polizzi manda in angolo. Al 34’ i biancorossi si portano in vantaggio. Angolo battuto da Neglia, colpo di testa di Di Cesare che porta il Bari sull’1 – 0.

 

Nella ripresa, al 1’, dentro Feola, fuori Bollino. Al 7’ dentro Piovanello, fuori Liguori. Al 20’ annullato un goal a Simeri per fuorigioco. Al 27’ ammonito Ruano. Al 31’ dentro Nannini, fuori Neglia. Al 42’ dentro Pozzebon, fuori Simeri. Al 44’ dentro Brienza, fuori Neglia. Al 44’ espulso Bonfini per fallo su Pozzebon. Al 46’ espulso Didiba per fallo su Piovanello.

90’:

Cornacchini: “Conoscevamo le difficoltà di questa gara. Fisicamente il Troina è una squadra che può dar fastidio a qualunque avversario. Alla vigilia di questa gara ero molto preoccupato, serviva un approccio mentale importante altrimenti avremmo potuto correre rischi. Queste sono gare complicate dove il margine di errore è minimo. È stata una partita dispendiosa dal punto di vista mentale e fisico. Una squadra forte vince queste partite, metterei la firma per portare a casa lo stesso risultato con Rotonda e Roccella”.

 

 

Tutto su Micol Tortora