sabato , 24 Ottobre 2020
Home » Bari Calcio » Il Bari ricomincia da “La Bari”

Il Bari ricomincia da “La Bari”

Presentato questa mattina la seconda edizione del progetto “Calcio e Scuola… Un’unica squadra: La Bari

E’ stato presentato questa mattina presso l’Istituto “Elena di Savoia” di Bari il progetto “Calcio e Scuola… un’unica squadra: La Bari” giunto alla sua seconda edizione. Per quanto riguarda il Bari calcio erano presenti Di Cesare, Di Noia e la zanzara De Luca. Con loro, oltre alla presenza del vice presidente Romeo Paparesta era presente anche il patron biancorosso, Gianluca. La compagine biancorossa è stata accolta da il dirigente scolastico dell’”Elena di Savoia”, Carlo De Nitti e la prof.ssa Daniela Paparesta, referente scolastica del progetto. Ecco le parole del patron. “Era per me importante essere presente al primo di una serie d’incontri programmati che avvicinano ancora di più la squadra del Bari agli studenti e ai giovani tifosi e testimoniano l’entusiasmo che c’è per questa squadra grazie al sostegno e alla collaborazione delle istituzioni scolastiche, qui rappresentate dal dott. Trifiletti e di tutti i dirigenti scolastici e professori che aderiscono al progetto. Riusciamo non solo a far crescere nuovi tifosi, avvicinarli alla squadra, ma soprattutto cerchiamo di trasmettere importanti valori etici, di fair play, di rispetto dell’avversario e di rispetto delle regole. Il successo dello scorso è stato tale da farci riproporre questo progetto sperando di poter accontentare quante più scuole possibili considerando il gran numero di richieste pervenuteci”.

A questo punto ha preso la parola il dirigente dell’USR, Mario Trifiletti. “Quando si parla di valori e rispetto delle regole ben vengano queste iniziative, ancor di più se mosse dalla squadra della propria città. Occasioni queste non solo per incontrare i giocatori, i propri beniamini ma per approfondire temi strettamente legati alla scuola e al mondo giovanile”.

 

Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.