martedì , 14 Luglio 2020
Home » Bari Calcio » Il Bari soffre ma vince

Il Bari soffre ma vince

Una buona Sancataldese, che ha messo in difficoltà la capolista, non è riuscita a gestire il vantaggio raggiunto al 7’ del primo tempo con Ficarrotta. I biancorossi sono riusciti prima a pareggiare al 23’ con Neglia e, poi nella ripresa, a passare in vantaggio al 21’ con Floriano

 

 

Primo tempo tutto a favore dei padroni di casa che hanno dato filo da torcere alla capolista. I giocatori di Milanesio hanno creduto di più degli ospiti tant’è che al 7’ Ficarrotta ha portato in vantaggio i suoi su calcio di punizione. Il Bari dopo aver subito il colpo si è fatto vivo in area avversaria solo al 23’quando, nell’unica azione da rete dei biancorossi, un cross basso dalla sinistra di Floriano ha messo Neglia in condizione di mettere dentro la palla dell’1 – 1.

 

Nella ripresa entrambe le squadre hanno giocato a viso aperto per tentare di portare a casa i tre punti. Al 21’ gli ospiti si portano in vantaggio con una rete di Floriano su cross basso di Neglia. Dopo il vantaggio dei biancorossi, i padroni di casa si sono fatti pericolosi in più di una occasione. Al 25’ con un tiro di Ficarrotta respinto da Marfella, al 31’ con un palo di Sicurella e al 38’ con un bel tiro di sinistro di Ficarrotta respinto in angolo da Marfella. Pur avendo sofferto più del dovuto i ragazzi di Cornacchini sono riusciti a portare a casa tre punti importantissimi per la classifica. Con la vittoria contro la Sancataldese il Bari ha inanellato la quindicesima vittoria in campionato.

 

Sancataldese ( 4 – 3 – 3 ): Franza, Lucarelli, Cossentino, Di Marco, Longo, Bruno, Calabrese, Di Stefano, Mosca, Ficarrotta, Montalbano. A disposizione: La Cagnina, Passanante, Florio, Giarrusso, Sessa, Galletti, El Hadj, Sicurella, Giarratana. All: Milanesio

 

Bari ( 4 – 3 – 3 ): Marfella, Aloisi, Di Cesare, Cacioli, Mattera, Piovanello, Langella, Bolzoni, Floriano, Simeri, Iadaresta. A disposizione: Siaoulys, Simeri, Hamlili, Brienza, Feola, Nannini, Bollino, Liguori, Quagliata. All: Cornacchini

 

Ammoniti: Di Cesare, Montalbano; Bolzoni, Cacioli, Bolzoni, Montalbano. Espulsi: Piovanello. Angoli: 8 – 5. Recupero tempo: p.t. 2’; s.t. 7’

 

 

ARBITRO: Giaccaglia di Jesi

 

 

MARCATORI: p.t. 7’ Ficarrotta; 23’ Neglia; s.t. 21’ Floriano

 

 

LA CRONACA:

Al 5’ ammoniti Di Cesare e Montalbano per rispettive scorrettezze. Al 7’ la Sancataldese passa in vantaggio grazie ad una punizione calciata da Ficarrotta. Al 23’ il Bari pareggia. Cross basso dalla sinistra di Floriano, sul pallone non riesce ad arrivare Iadaresta ma Neglia che mette dentro. Al 43’ ammonito Bolzoni per fallo su Ficarrotta.

 

Nella ripresa, al 11’, tiro di destro a volo in semirovesciata di Floriano deviata in angolo da Franza. Al 19’ ammonito Cacioli per fallo su Ficarrotta. Al 21’ il Bari si porta in vantaggio. Neglia supera Lucarelli, effettua un traversone basso su cui arriva Floriano che mette dentro. Al 22’ fuori  Mosca e Longo, dentro Florio e Guaye. Per il Bari dentro Simeri e Feola, fuori Iadaresta e Neglia. Al 25’ padroni di casa vicini al pareggio con un tiro di Ficarrotta respinta da Marfella.  Al 31’ la Sancataldese colpisce il palo su bel tiro di sinistro di Sicurella sulla destra del portiere ospite. Al 38’ gran tiro di sinistro di Ficarrotta con Marfella che mette in angolo. Al 40’ dentro Bollino, fuori Floriano. Al 42’ ammonito Montalbano. Al 43’ espulso Piovanello per aver spinto, dalla panchina, Montalbano.

 

 

 

90’:

Per il Bari nessun tesserato ha rilasciato dichiarazioni nel post – partita. In sala stampa si è presentato solo il team – manager Scala: “In trasferta è sempre la solita storia. Qui, come ad Acireale, come da altre parti. Siccome c’è molta tensione, mi dispiace per voi giornalisti che avete fatto molti chilometri, preferiamo non parlare. Non siamo nelle condizioni di poter esprimere a caldo commenti sulla partita e non vogliamo peggiorare la situazione. Si rischia di dire cose che è meglio non dire. Avete visto tutti quello che è successo in campo e fuori. Noi eravamo venuti per giocare a calcio”.

 

Milanesio: “Devo fare solo i complimenti ai ragazzi per come lavorano in settimana e per come affrontano tutte le partite. Quando il Bari è passato al 4 – 3 – 3, ci siamo abbassati ed abbiamo sofferto, ma non tanto. Il nostro portiere ha fatto solo un intervento. Con il passare dei minuti siamo riusciti a prendere campo e a creare situazioni da goal, che purtroppo non è arrivato. Credo che il pareggio era  il risultato giusto. Abbiamo creato più del Bari. Siamo stati bravi ad avere un approccio positivo alla gara. Conoscevamo le individualità del Bari, potevamo pagare ogni minimo errore. Comunque quella di oggi è stata una prestazione molto positiva. Tensione in campo? Durante la gara vola qualche parola in più, nel fine gara un po’ di nervosismo c’è. Alla fine i ragazzi si sono chiariti”.

 

 

 

 

Tutto su Micol Tortora