martedì , 20 Ottobre 2020
Home » Bari Calcio » Il Punto sul Bari del 01ottobre 2020

Il Punto sul Bari del 01ottobre 2020

A Ferrara biancorossi senza timore reverenziale

 

 

La Coppa Italia del Bari si è fermata a Ferrara contro la Spal. La cosa bella è che la squadra di Auteri ha giocato molto meglio dei padroni di casa uscendo purtroppo dalla Coppa ai rigori in maniera immeritata. Sicuramente per quello che Marfella è compagni hanno fatto vedere in campo avrebbero dovuto proseguire il loro cammino. Peccato davvero. Ora testa e gambe al campionato.

 

 

COSA VA – Pian piano s’incomincia a vedere la mano del tecnico. Contro la Spal si sono visti fraseggi veloci con sempre palla a terra mai buttata a casaccio in avanti.

 

COSA NON VA – Il risultato finale. Il Bari avrebbe meritato di più ai calci di rigore. Ci sta sbagliare un penalty, ma due no.

 

TOP & FLOP – Buona la prestazione della difesa con Marfella, De Risio, Celiento e Maita. Buona anche la prestazione del centrocampo. In attacco avrebbe potuto fare un po’ di più Antenucci subentrato a gara in corso.

 

CONSIGLI PER IL MISTER – Continuare su questa strada. I suoi ragazzi stanno percependo il suo gioco e a Ferrara lo si è visto.

 

IL FUTURO – Abbandonata la Coppa Italia i biancorossi dovranno pensare solo ed esclusivamente al campionato perché quest’anno sarà vietato sbagliare. La Serie B è una categoria alla portata. Il Bari ha tutte le carte in regola per tentare il salto nella cadetteria.

Tutto su Micol Tortora