giovedì , 29 Ottobre 2020
Home » Bari Calcio » Il Punto sul Bari del 05 ottobre 2020

Il Punto sul Bari del 05 ottobre 2020

Troppe occasioni sprecate…

 

Dalla “prima” del Bari al “San Nicola” ci si aspettava sicuramente qualcosa in più di un pareggio. Dopo lo “schiaffo” ricevuto appena dopo 2’ con un bel tiro dalla distanza di Bombagi che ha letteralmente sorpreso Frattali nel corso della partita i biancorossi hanno sprecato troppe occasioni da rete con Marras che in più di una occasione ha avuto la palla – goal per portare in vantaggio il Bari. Alla fine, forse, il pareggio è il risultato più giusto, ma in casa Bari rimane il rammarico di non aver “bagnato” con una vittoria la prima gara casalinga del campionato.

 

COSA VA – Dopo aver subito a “freddo” la rete dello svantaggio i ragazzi di Auteri non si sono demotivati e demoralizzati, anzi hanno cercato, fin da subito, di arrivare alla rete del pareggio.

 

COSA NON VA – Le troppe occasioni da rete avute e non sfruttate a dovere. Sotto rete bisognava essere più decisi e, soprattutto, cinici.

 

TOP & FLOP – Su tutti Maita, giocatore  tutto campo per quasi tutta la partita. Verso fine gara Auteri lo ha sostituito perché aveva davvero dato tutto. Buone anche le prestazioni di Marras e Ciofani. Positivo anche l’esordio del neo – acquisto Lollo. Sotto tono invece Bianco, D’Ursi, Antenucci e di Frattali, quest’ultimo non esente da colpe nell’occasione della rete del vantaggio del Teramo.

 

CONSIGLI PER IL MISTER – Bravo nel leggere la gara. Nel corso della partita ha cambiato per tre volte modulo, passando dal 3 – 4 – 3 iniziale al 4 – 4 – 2 fino al 4 – 2 – 3 – 1 finale.

 

IL FUTURO – Neanche il tempo di rilassarsi mentalmente e fisicamente che già mercoledì sera i biancorossi saranno nuovamente in campo a Cava contro la Cavese che ieri ha riposato per il terzo turno. Anche qui bisognerà scendere in campo determinati e motivati a fare risultato pieno .

Tutto su Micol Tortora