giovedì , 26 Maggio 2022
Home » Bari Calcio » Il Punto sul Bari del 12 ottobre 2015

Il Punto sul Bari del 12 ottobre 2015

E sono tre…

Non capitava da un po’ di tempo che il Bari riuscisse ad inanellare tre vittorie consecutive. Con quella di ieri contro il Lanciano in casa i punti conquistati sono stati ben nove che proiettano la compagine barese al secondo posto in classifica con 14 punti in compagnia di Crotone e Spezia. I tifosi già sognano ma è importante rimanere con i piedi ben piantati a terra visto che il campionato è ancora molto lungo e di strada ce ne sarà da fare.

COSA VA – Si incomincia a vedere più delle altre volte il possesso palla. Questo lo si è visto soprattutto nella ripresa quando a un certo punto della gara i biancorossi si sono passati molto spesso la palla tra loro sia per perdere tempo che per non farla arrivare sui piedi degli avversari. Buon lavoro.

COSA NON VA – Il primo tempo dove si sono persi molti palloni. Nelle prossime gare bisogna migliorare anche in questo. Altra cosa da rivedere è Maniero, lasciato troppo solo lì davanti. Contro la squadra di D’Aversa ha lottato ma non ha potuto fare nulla di che visto che era marcato da ben due difensori avversari.

TOP & FLOP – Buona la prestazione di Rosina e Valiani. Il primo perché schierato ieri dal primo minuto ha servito bene gli avversari e ha dato anche qualche problema al reparto arretrato ospite. Valiani è da mettere tra i top per il gran bel tiro di destro a giro che si è andato ad insaccare proprio dove il portiere del Lanciano non poteva arrivare, nel “sette” sulla sua sinistra. Di gara in gara sta crescendo anche il difensore Di Cesare.

CONSIGLI PER IL MISTER – Continuare su questi undici e con il 4 – 3 – 3 tenendo conto che Maniero per segnare e tentare di andare in doppia cifra quest’anno deve essere affiancato da un compagno perché è difficile che da solo lì in avanti possa riuscire ad essere protagonista.

IL FUTURO – Si chiama Ternana, gara che il Bari non dovrà affatto sottovalutare visto che è ultima in classifica con appena solo 7 punti. Sabato bisognerà andare a Terni a fare la partita cercando di tornare da lì con il quarto risultato utile consecutivo.

 

Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.