sabato , 31 Ottobre 2020
Home » Bari Calcio » Il Punto sul Bari del 12 ottobre 2020

Il Punto sul Bari del 12 ottobre 2020

È una squadra quasi perfetta

 

10 punti in classifica,10 reti realizzate e 5 subite. Sono questi i numeri del Bari di Auteri dopo quattro giornate di campionato. Numeri importanti per una squadra che sta piacendo ai tifosi per l’anima e la voglia di fare risultato pieno in ogni partita e la qualità che dimostra in campo. Fino ad oggi in tutte le partite si è visto finalmente un Bari concreto. In quel di Viterbo i biancorossi hanno conquistato la loro terza vittoria esterna. È sicuramente una formazione a trazione anteriore e per la prima volta la porta di Frattali è rimasta inviolata. Ora, la cosa importante sarà portare tutto il gruppo allo stesso livello di condividere atletica, visto che alcuni degli ultimi arrivati non è ancora al top.

 

 

COSA VA – Lo dicevamo prima. La voglia, l’anima e la qualità che il Bari ha messo in campo. Insomma, la formazione di Auteri sta dimostrando di essere concreta partita dopo partita.

 

COSA NON VA – Nessuna cosa negativa da rimarcare. Tutti hanno fatto il loro.

 

TOP & FLOP – Su tutti Antenucci che ha dimostrato ancora una volta di essere un attaccante di razza e uomo – assist – man ( vedi il suo passaggio a D’Ursi per lo 0 – 3 ). Sono piaciuti anche Maita che, ancora una volta, ha garantito qualità e molta quantità. Non parliamo poi del solito D’Ursi che è l’uomo in più in attacco. Ancora una volta positiva la prestazione di Ciofani. Prestazione positiva di tutto il reparto arretrato. Da rivedere in attacco Candellone. Per lui lavoro di peso, ma poco incisivo sotto rete.

 

CONSIGLI PER IL MISTER – Non si può chiedere tanto ad un allenatore che dopo tre vittorie in trasferta ed un pareggio casalingo è attualmente primo in classifica. La sua squadra gioca bene, piace il modello di gioco, verticalizzazioni veloci e attacco che va a segno. Con il passare del tempo si arriverà a vedere un Bari perfetto.

 

IL FUTURO – Si chiama Monopoli che il Bari affronterà mercoledì 21 alle 21 al “Veneziani”. Da ricordare che domenica prossima i biancorossi rimarranno a riposo visto che non potranno affrontare il Trapani escluso dal campionato. La squadra di Auteri affronterà una squadra che lo scorso anno dette più di un problema ai biancorossi. Questa volta, si spera, che le cose possano andare diversamente e che il Bari possa tornare da questa trasferta con la quarta vittoria consecutiva.

Tutto su Micol Tortora