sabato , 31 Luglio 2021
Home » Bari Calcio » Il Punto sul Bari del 14 dicembre

Il Punto sul Bari del 14 dicembre

La Ternana saluta i biancorossi

 

Da ieri, dopo le 17.30, il Bari è a meno nove dalla capolista visto che la Ternana proprio ieri si è imposta su un campo molto difficile come quello di Avellino. La squadra di Lucarelli, pur soffrendo nella ripresa, è riuscita a portare a casa una vittoria arrivata al 90’, cosa che non è riuscita al Bari che ha sofferto la Vibonese, squadra che domenica scorsa, aveva pareggiato per 2 – 2 sul campo del Teramo.

 

COSA VA – È difficile dirlo visto che il Bari ha sofferto un avversario che nei primi trenta minuti ha fatto la partita.

 

COSA NON VA – Migliorare il gioco è la voglia di imporsi in casa. Lo scorso anno il “San Nicola” era diventato un vero e proprio fortino, mentre quest’anno stenta ad esserlo.

 

TOP & FLOP – Buona la prestazione di Semenzato il quale è andato più volte vicino alla rete. Il,resto tutto da rivedere.

 

CONSIGLI PER IL MISTER – Forse dovrà cercare di cambiare modulo e uomini in base alla squadra che va ad affrontare.

 

IL FUTURO – Si chiama domenica prossima, ancora in casa, con un Avellino che ha dato filo da torcere alla capolista e, poi, prima della pausa natalizia, ci sarà il big – match contro il Palermo. In queste due gare sarà vietato sbagliare.

Tutto su Micol Tortora