giovedì , 22 Ottobre 2020
Home » Bari Calcio » Il Punto sul Bari del 16 novembre 2015

Il Punto sul Bari del 16 novembre 2015

Una prestazione perfetta

Finalmente dopo tredici giornate di campionato si è visto il Bari di Nicola. Al “Manuzzi” i biancorossi sono stati perfetti, sfoderando un gioco lineare, veloce e le fasce hanno funzionato a dovere. Dopo una fase di studio da parte dei ragazzi di Nicola che è durata fino al venticinquesimo – ventiseiesimo del primo tempo, dal trentesimo si è visto un Bari grintoso, voglioso di fare risultato, ma i biancorossi hanno anche sprecato tanto ( vedi le due traverse colpite ). Insomma tutto il gruppo ha funzionato a dovere.

COSA VA – Contro gli uomini di Drago ha funzionato tutto il gruppo. Per la prima volta si è vista una squadra che ha girato al cento per cento, compatta e pronta poi a colpire in velocità. Gli automatismi hanno funzionato a dovere e alla fine i biancorossi hanno dimostrato che i tre punti conquistati non sono stati frutto del caso.

COSA NON VA – Per la prima volta non c’è nulla da scrivere. Tutti hanno interpretato a dovere le direttive di Nicola.

TOP & FLOP – È la prima volta che tutti gli undici scesi in campo si meritano un voto alto in pagella. Tutti sono piaciuti, in particolar modo è stata ottima la prestazione di Gentsoglou a centrocampo che ha coordinato molto bene un reparto importante come quello centrale. Buone e convincenti poi le prestazioni del trio d’attacco Rosina – Maniero – De Luca.

CONSIGLI PER IL MISTER – Sta creando un gruppo. I giocatori sono tutti con lui, lo seguono in modo dettagliato, per cui se il gruppo dovesse continuare così se ne vedranno delle belle.

IL FUTURO – Si chiama Livorno. Dopo il Cesena un’altra squadra che punta a salire nella massima serie, il Livorno dell’ex Nicola. Ci si aspetta un’altra grande prestazione come quella del “Manuzzi”. E, poi, i giocatori biancorossi giocheranno al “San Nicola” dove sono attesi almeno trentamila spettatori. Vincere e continuare a convincere sarebbe davvero il massimo.

 

Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.