domenica , 16 Maggio 2021
Home » Bari Calcio » Il Punto sul Bari del 22 dicembre

Il Punto sul Bari del 22 dicembre

Alcune distrazioni difensive sono state fatali per l’Avellino

 

Il Bari ha vinto grazie a delle distrazioni difensive da parte degli ospiti. Contro i biancorossi gli irpini non hanno fatto la stessa partita fatta contro la capolista. In quell’occasione la squadra di Braglia

, giocando in casa, non avrebbe meritato la sconfitta, sconfitta arrivata a Bari senza praticamente mai impensierire Frattali. Nel dopo gara mister Braglia si è fatto più che sentire dichiarando che la sua squadra ha letteralmente regalato la partita al Bari e che i suoi sono scesi in campo con sufficienza.

 

COSA VA – Il risultato. Dopo i primi quarantacinque minuti il  ari era già in vantaggio per 4 – 0.

 

COSA NON VA – Dopo varie gare interne è caduta l’imbattibilità di Frattali.

 

TOP & FLOP – Davvero più che positiva la prestazione di Marras il quale è stato sempre presente in tutte le occasioni delle quattro reti realizzate. Buone anche le prestazioni di Lollo, D’Ursi e Maita. A parte Antenucci il quale è riuscito a realizzare una doppietta fondamentale per la classifica marcatori, ma soprattutto, per la vittoria dei biancorossi. Ci si aspettava qualcosa in più da Simeri. Forse le voci di mercato lo stanno stabilizzando.

 

 

CONSIGLI PER IL MISTER – Forse dovrà cercare di modificare il suo modulo in base alle squadre che andrà ad affrontare.

 

IL FUTURO – Ora ci sarà un periodo di stasi visto la pausa natalizia. A gennaio inizierà un nuovo campionato, ma soprattutto, un mercato di riparazione. E da quanto ha ammesso il presidente, sarà pronto ad intervenire.

Tutto su Micol Tortora