lunedì , 13 Luglio 2020
Home » Bari Calcio » Il Punto sul Bari del 22 gennaio

Il Punto sul Bari del 22 gennaio

Un ko che farà riflettere

 

Quello subito a Cittanova sarà un ko che farà riflettere durante la settimana sia i giocatori che il tecnico. I biancorossi hanno perso l’imbattibilita’ dopo venti giornate di campionato su un campo, quello della Cittanovese, che è entrata in campo, soprattutto nella ripresa, vogliosa di portare a casa l’intera posta in palio è così è stato. La formazione di Zito, dal primo all’ultimo giocatore in campo, ha dato davvero il massimo, tanto da prendere in “contropiede” la squadra di Cornacchini che, anche ieri, ha giocato con i singoli. Una sconfitta ci può anche stare, non bisogna farne un dramma, ma sarà importante proprio ripartire da questa sconfitta per tornare a fare bene già dalla prossima gara interna contro la Igea Virtus. E qui sarà vietato sbagliare.

 

 

COSA VA – Diciamo che ieri il Bari sicuramente non ha entusiasmato. E’ stato surclassato nel gioco dagli avversari. Dalla prossima si dovrà fare meglio.

 

COSA NON VA – Sembra che il Bari abbia staccato un po’ la spina. La squadra vista all’opera nella ripresa ha fatto molto riflettere. Una formazione che è stata in poco tempo allestita per vincere il campionato non può permettersi il lusso di essere scavalcata nel gioco, nella grinta e nella voglia di vincere da una squadra come la Cittanovese che ha dato filo da torcere anche all’andata.

 

TOP & FLOP – La sconfitta contro i calabresi salva davvero solo un giocatore. Su tutti Di Cesare, il quale oltre ad essere impeccabile nel suo reparto, quello difensivo, ha giocato anche come attaccante purtroppo non riuscendo ad andare in rete. Per il resto è meglio dimenticare.

 

CONSIGLI PER IL MISTER – Non si capisce il perché abbia effettuato tre sostituzioni quando in Serie D è possibile effettuarne cinque. Sarà importante capire in questa settimana il perché la sua squadra, dopo il doppio svantaggio, non sia riuscita a rimediare allo svantaggio.

 

 

IL FUTURO – Si chiama Igea Virtus che il Bari affronterà domenica prossima. Questa partita dovrà essere affrontata in un modo diverso rispetto a quella contro la Cittanovese. Sarà vietato sbagliare anche perché nella prossima gara i biancorossi faranno visita alla Turris.

Tutto su Micol Tortora