domenica , 28 Novembre 2021
Home » Bari Calcio » Il Punto sul Bari del 22 marzo 2021

Il Punto sul Bari del 22 marzo 2021

Non è una sconfitta, ma una vera e propria resa

 

Un punto nelle ultime quattro gare. Un bottino davvero misero per una squadra che avrebbe dovuto dare molte soddisfazioni ai propri tifosi e che invece sono delusi dalla prestazione dei loro beniamini, ma soprattutto da una società che, fino ad ora è secondo loro, non presente. Dopo l’ennesima prova inconcludente della squadra biancorossa anche in quel di Catanzaro si può parlare di una crisi del Bari, squadra che, quando va sotto, non riesce affatto a reagire e a rimontare il risultato così invece quanto accaduto alla Ternana a Teramo. Dopo essere passata in vantaggio è stata prima raggiunta e, poi, sorpassata nel giro di dieci secondi dalla formazione di casa. La formazione di Lucarelli non si è persa d’animo e alla fine la partita è terminata 4 – 2 per gli ospiti. Cosa attualmente impensabile per la squadra di Carrera.

 

COSA VA – Nulla per i biancorossi. Notte assoluta.

 

COSA NON VA – Tutto. Questa squadra sembra essersi arresa. Non sa reagire più alle avversità. E se le cose non dovessero cambiare fino alla fine del campionato saranno solo brutte figure su tutti i campi.

 

TOP & FLOP – Avremmo voluto dire tutti, purtroppo si è costretti a dire nessuno. A Catanzaro è stato sbagliato completamente l’approccio. Quello che fa specie è la rassegnazione di questa squadra che sembra aver mollato. Ed ora anche il terzo posto è a rischio.

 

CONSIGLI PER IL MISTER – Sta affrontando le problematiche tutto da solo. Non è facile non potersi confrontare quotidianamente con il proprio direttore sportivo, ds che attualmente questa squadra e società non hanno. Forse se ci fosse stato le cose sarebbero potute andare diversamente. Forse.

 

IL FUTURO – Si chiama Paganese che i biancorossi affronteranno domenica alle 17.30 al “San Nicola”. Purtroppo anche questa partita sarà una gara da non perdere visto che il prossimo avversario arriverà nel capoluogo dopo la sconfitta interna rimediata contro la Juve Stabia. Terza contro terz’ultima, ma si sa, le squadre avversarie quando affrontano il Bari moltiplicano tutte le loro forze. E anche questa non sarà da meno.

Tutto su Micol Tortora