sabato , 27 Novembre 2021
Home » Bari Calcio » Il Punto sul Bari del 31 ottobre 2021

Il Punto sul Bari del 31 ottobre 2021

I biancorossi possono dirsi in fuga?

 

Ebbene, dopo dodici giornate, il campionato di serie C, Girone C, dice che il Bari sembra essere finalmente in fuga sulle altre pretendenti alla serie B. Il big – match di ieri ha detto che i biancorossi, seppur con un po’ di fortuna, sono riusciti a superare un avversario ostico, il Catanzaro, che nel corso della gara ha messo in difficoltà la retroguardia biancorossa e se Frattali non avesse fatto tre parate importanti, oggi staremmo forse parlando di un altro risultato visto che i calabresi hanno giocato alla pari dei biancorossi. La cosa che tutti i tifosi si aspettavano dopo la “debacle” contro la Virtus Francavilla era un pronto riscatto da parte dei loro beniamini, riscatto che è arrivato. Ora sarà importante continuare su questa strada perché il cammino è ancora lungo e sicuramente ci saranno squadre che quando affronteranno il Bari raddoppieranno, se non triplicheranno le proprie forze.

 

COSA VA – L’impegno fatto vedere in campo dopo la brutta sconfitta di Francavilla. I giocatori erano chiamati ad un pronto riscatto e di fronte ai più dei seimila sostenitori l’hanno fatto.

 

COSA NON VA – Gli ultimi minuti di partita dove il Catanzaro ha cercato il tutto per tutto per pervenire al pareggio. In quella circostanza i biancorossi avrebbero dovuto gestire meglio la situazione.

 

TOP & FLOP – Su tutti Frattali che questa volta è stato molto bravo ad intervenire su Vandeputte, Cianci e su Bombagi. Positiva anche la prestazione di Botta il quale è stato molto bravo a fornire l’assist per la rete decisiva di Simeri. Al contrario non ha entusiasmato tanto la prestazione di Ricci. Per lui una giornata così così.

 

CONSIGLI PERR IL MISTER – Durante la settimana è riuscito a “spronare” i suoi, ma soprattutto è riuscito a preparare al meglio il big – match.

 

IL FUTURO – Si chiama Juve Stabia che il Bari affronterà sabato prossimo alle 14.30. Anche qui sarà importante scendere in campo con la giusta grinta e voglia di fare a tutti i costi risultato pieno. Guai a sottovalutare l’avversario che attualmente in classifica è al quattordicesimo posto con 14 punti.

Tutto su Micol Tortora