lunedì , 13 Luglio 2020
Home » Bari Calcio » Il Punto sul Bari del 4 dicembre

Il Punto sul Bari del 4 dicembre

Spettacolo puro…

 

Quello visto domenica al “San Nicola” contro la Nocerina è stato davvero uno spettacolo puro da parte dei ragazzi di Cornacchini. Fin da subito si è capito che i biancorossi erano entrati in campo determinati e vogliosi di fare risultato pieno a tutti i costi di fronte a più di diecimila spettatori. Tutti i giocatori scesi in campo hanno dato spettacolo, anche grazie alla squadra ospite che non si è chiusa giocando apertamente contro la capolista.

 

 

COSA VA – Tutto. Ha funzionato praticamente tutto, dal primo all’ultimo minuto, dalla difesa all’attacco. Tutti i ragazzi hanno dato il massimo, come al solito, ma domenica si è assistito ad uno spettacolo puro.

 

COSA NON VA –  Nulla. Nella gara contro la Nocerina ha funzionato praticamente tutto bene.

 

TOP & FLOP – Ottima la prestazione di tutti, in particolar modo quella degli under come Marfella che, in una settimana dove è stato influenzato, ha dato il meglio di se nell’occasione del rigore parato. Anche Langella e Piovanello non hanno deluso le aspettative del mister. Buone anche le prestazioni di Floriano e Bollino, quest’ultimo poco utilizzato dal mister. Una nota negativa, in un pomeriggio da ricordare, è stata l’ingenuità di Mattera che ha commesso il fallo da rigore.

 

CONSIGLI PER IL MISTER – Durante la settimana è riuscito a studiare bene l’avversario rendendolo alla fine non pericoloso. In pagella si merita un bel sette e mezzo.

 

 

IL FUTURO – Si chiama Portici che il Bari affronterà domenica prossima in trasferta, Portici che arriva a questa partita dopo la sconfitta subita fuori casa per 2 – 1 contro la Cittanovese. L’importante sarà affrontare anche questa gara con la stessa mentalità messa in campo contro la Nocerina.

Tutto su Micol Tortora