giovedì , 26 Maggio 2022
Home » Bari Calcio » Il Punto sul Bari del 9 agosto del 2015
micol bari calcio

Il Punto sul Bari del 9 agosto del 2015

Il Bari è stato eliminato al secondo turno di Coppa Italia in un derby che era stato vietato ai tifosi satanelli. Pur senza il loro sostegno la formazione di De Zerbi è riuscita a conquistare il passaggio al prossimo turno dove incontrerà il Verona di Mandorlini

 

COSA VA – E’ piaciuto molto il Bari visto nella prima metà gara dove è stato anche pericoloso in due nitide occasioni quando sia Contini che Defendi hanno preso due pali.

COSA NON VA – L’approccio al secondo tempo quando i satanelli sono riusciti ad impossessarsi prima del centrocampo e, poi, dell’attacco.

TOP & FLOP – Nei primi quarantacinque minuti la formazione di mister Nicola sembrava che potesse competere con il Foggia visto che era andata in più di una occasione vicina al vantaggio mentre nel secondo tempo la squadra di De Zerbi è entrata con un altro appiglio in campo e, alla fine, i satanelli sono riusciti nell’impresa di battere al “San Nicola” i padroni di casa.

CONSIGLI PER IL MISTER – Questa sera si è vista una squadra senza carattere a differenza di un Foggia che è riuscito nella ripresa ad essere davvero protagonista. Vittoria meritata.

IL FUTURO – Si spera che il mister possa nel prossimo campionato  possa davvero far capire ai suoi giocatori l’importanza di che cosa significa l’appartenenza alla maglia biancorossa.

 

Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.