sabato , 28 Maggio 2022
Home » Bari Calcio » Il Punto sul Bari del 9 marzo

Il Punto sul Bari del 9 marzo

Terza vittoria consecutiva in casa

 

La salvezza dei galletti potrebbe passare proprio dal “San Nicola”

 

Terza vittoria consecutiva in casa per il Bari. Forse la salvezza dei biancorossi potrebbe veramente passare dal “San Nicola”. Contro il Lanciano i 7.970 paganti hanno portato con il loro affetto, ma soprattutto con il loro calore il Bari alla vittoria. La “prima” delle due gare interne è andata bene. Ora si aspetta sabato prossimo il bis da parte dei ragazzi di mister Alberti sperando che quella di sabato scorso, contro gli uomini di mister Baroni, non sia stata solo ed esclusivamente un risultato casuale.

 

COSA VA – Il Bari visto dopo il 33° del primo tempo quando Ceppitelli ha portato in vantaggio i biancorossi con un perfetto colpo di testa.

 

COSA NON VA -Il Bari visto prima della rete del vantaggio. Squadra troppo contratta e poco consona alle ripartenze. La partita fino a quel momento è stata fatta solo ed esclusivamente dal Lanciano.

 

TOP & FLOP – Questa volta tra i migliori è da menzionare il portiere Guarna che almeno in quattro/cinque occasioni ha evitato con grandi interventi il vantaggio alla squadra ospite. Chi non ha proprio convinto durante tutta la partita è stato Beltrame il quale non è mai entrato in campo a livello psicologico. Voto 5 per essere buoni.

 

CONSIGLI PER IL MISTER – Contro il Lanciano il tecnico avrebbe potuto sostituire Joao Silva e non Galano che avrebbe potuto consentire qualche ripartenza in più.

 

IL FUTURO – Si chiama Avellino. Sabato prossimo il Bari dovrà giocare ancora una volta in casa e dovrà tentare di dare continuità alla vittoria di sabato scorso contro gli uomini di Baroni.

 

Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.