domenica , 17 Ottobre 2021
Home » Bari Calcio » Il Punto sul Bari dell’11 ottobre 2021

Il Punto sul Bari dell’11 ottobre 2021

I biancorossi vanno a tutto “boom – boom”

 

Si è pensato al peggio quando la Turris si era portata per due volte in vantaggio con due belli reti realizzate da Giannone e da Leonetti intervallate dalla rete di Cheddira. Si è pensato al peggio perché, rispetto alla gara interna della scorsa giornata contro il Monopoli, i campani hanno espresso un buon gioco. Ma, alla lunga, è venuta fuori la voglia e l’esperienza che il Bari ha in rosa ed alla fine la partita si è chiusa con un bel 4 – 2 in rimonta con D’Errico a inizio secondo tempo, Scavone e Terranova. La squadra vista ieri ha cercato di far capire a tutte le varie squadre del Girone C di che pasta è fatta e, soprattutto, la cosa più importate è che ora si trova a più sei dal Catanzaro, seconda forza del campionato. Il Bari ha calato il suo poker in rimonta e ora occorrerà tentare di portare più punti in cascina visto che le gare da qui al termine saranno ancora tante. Siamo ancora all’inizio.

 

COSA VA – La voglia di questa squadra di dimostrare di non essere seconda a nessuno. Ma soprattutto si è visto in campo che i giocatori si divertono e questa è la cosa importante. Gruppo e divertimento. Solo in questo modo si potrà andare avanti.

 

COSA NON VA – Nell’occasione dell’ 1/2 degli ospiti il reparto arretrato ha subito due reti quasi uguali. Sulla prima non c’era nulla da fare, ma far creare la stessa occasione nella seconda rete Errore che si poteva evitare.

 

TOP & FLOP – Su tutti cinque giocatori che hanno fatto davvero la differenza. Sono i marcatori e Botta che ha fatto vedere un buon calcio su un campo molto pesante per le sue caratteristiche di gioco. Avrebbe potuto fare qualcosa in più Frattali sulla seconda rete subita dove è rimasto praticamente fermo.

 

CONSIGLI PER IL MISTER – E’ riuscito a preparare nei migliori dei modi una gara difficile sia sulla carta prima, che sul campo poi. I suoi ragazzi sono riusciti ad interpretare al meglio i suoi consigli e il suo modo di interpretare la partita. Bravo.

 

IL FUTURO – Si chiama Campobasso che il Bari affronterà in trasferta, squadra che attualmente si trova con undici punti in classifica e che ieri si è imposto per 2 – 1 sul campo del Monopoli ora sesta forza del campionato.

Tutto su Micol Tortora