sabato , 28 Maggio 2022
Home » Bari Calcio » Le vecchie glorie del Bari battono i parlamentari

Le vecchie glorie del Bari battono i parlamentari

 

Nella partita di beneficenza disputata questo pomeriggio al “San Nicola” davanti a pochi intimi la squadra biancorossa si è imposta per 4 – 2 sulla Nazionale parlamentari

 

 

Grande pomeriggio di sport questo pomeriggio al “San Nicola” di Bari dove alle 18 sono scese in campo le vecchie glorie del Bari e la Nazionale parlamentare. I giocatori biancorossi si sono imposti per 4 – 2 con reti di Giusto, Maiellaro e una doppietta dell’indimenticabile brasiliano Joao Paolo ancora in perfette condizioni fisiche tanto è che ancora oggi potrebbe continuare ancora a giocare perché no, anche nella squadra che l’ha sempre sostenuto e fatto arrivare agli allori della cronaca. La squadra biancorossa è scesa in campo con questa formazione. Tra i pali Fontana e Imparato; in difesa i fratelli Loseto, Ronzani, De Trizio, Armenise, Guastella, Frappampina e Garzya. Sulla fascia mediana la regia è stata affidata ai numeri 10 Di Gennaro, Maiellaro, Lopez, ed ancora Giusto, Loseto, Perrone, Tavarilli, Terracenere, Sciannimanico, Carbone e il campione del mondo Perrotta. In attacco Libera, Messina, il ‘cobra’ Tovalieri, Bergossi e il ‘Pelè di Bari, Joao Paulo. Tutti sotto la direzione tecnica di mister Salvemini.

 

Per quanto riguarda la Nazionale parlamentari sono scesi in campo sotto la guida del mitico “picchio” De Sisti, Alveti, Alfano G., Barbanti, Boffa, Brescia, Donati, Fanucci, Lotti, Martella, Pastorino, Pellegrino, Sisto, Toccafondi, Tofalo, Tripiedi e Cassano. La fascia di Capitano è stata assegnata al pugliese Francesco Boccia. Tra i quattro giudici di gara che hanno arbitrato l’incontro anche il questore della Camera, Stefano Dambruoso. Assente giustificato pe infortunio Raffaele Fitto, mentre in campo è sceso anche il neo – sindaco di Bari, Antonio Decaro.

 

Di Micol Tortora

 

 

 

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.