giovedì , 26 Maggio 2022
Home » Bari Calcio » Ligi: “Bari, un nuovo percorso che inizia”

Ligi: “Bari, un nuovo percorso che inizia”

 

Oggi in conferenza stampa l’ex difensore del Crotone si è detto contento e soddisfatto della scelta fatta

 

 

Lo scorso campionato Alessandro Ligi ha assistito alla gara tra Crotone e Bari dalla tribuna perché infortunato e dovette assistere alla sconfitta per 3 – 0 della sua ex squadra. Prima di parlare della sua nuova avventura in biancorosso l’ex difensore del Crotone ha parlato della sua ex squadra. “A Crotone ho trascorso tre anni positivi. Quella crotonese è una società attenta ai giovani che mi ha permesso di maturare sotto il profilo personale e calcistico. Devo dire grazie anche a loro se ora posso vivere questo nuovo capitolo della mia vita”.

 

Dopo aver ringraziato la sua ex società Ligi si è espresso sulla sua nuova avventura in biancorosso. “È un nuovo percorso che inizia. Sono stato subito contento ed entusiasta della scelta fatta e dell’opportunità di arrivare in una grande piazza come questa. Mi sto trovando molto bene sia con il mister che con i compagni di squadra che non conoscevo personalmente. Un bel gruppo in cui mi sono facilmente integrato e dove si lavora molto bene”.

 

Il nuovo difensore centrale dovrà prendere il posto del partente Ceppitelli passato a titolo definitivo al Cagliari di mister Zeman. “Chiaramente quando una squadra fa un ottimo campionato, come ha fatto il Bari, è sempre difficile prendere il posto di qualcun altro. Cercherò comunque di dare il massimo per questa maglia, per i miei compagni e per il tecnico. Ma la prima cosa sarà quella di conquistarsi un posto da titolare. Siamo in diversi a giocare il quella parte del campo, oltretutto qualcun altro potrebbe arrivare”.

 

A questo punto Ligi ha spiegato quali sono le sue caratteristiche tecniche. “Devo migliorare sulle palle inattive, sottolinea ripensando alle giocate di Luca Ceppitelli. Non sono un goleador come lui, ma sono molto bravo sulle palle aeree in fase difensiva e altrettanto con i piedi in fase di costruzione. Sono anche abbastanza veloce”.

 

Il neo – difensore del Bari ha parlato anche dei sorteggi del campionato di serie B di ieri. Nelle prime quattro giornate di campionato, infatti, il Bari affronterà tre neo – promosse ed il retrocesso Livorno. “Presto per fare commenti sulle squadre. Da qui alla fine del mercato molte cose potranno ancora cambiare. È difficile fare un’analisi da questo punto di vista. Siamo però consci delle nostre qualità e cercheremo di affrontare ogni partita al meglio per vincerla. Piuttosto la cosa strana di quest’anno è vedere la serie B a 21 squadre con una squadra che riposa ogni settimana”.

 

Di Micol Tortora

 

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.