sabato , 28 Maggio 2022
Home » Bari Calcio » Maniero: “A Bari per segnare il più possibile”
Maniero

Maniero: “A Bari per segnare il più possibile”

Buono il suo esordio con la maglia biancorossa

Il Bari lo ha cercato insistentemente e alla fine Riccardo Maniero è stato prelevato a titolo definitivo dal Catania. L’ex attaccante rossoblu ha ripagato la fiducia della società e di mister Nicola che lo ha cercato e voluto come tutti i giocatori arrivati in biancorosso con due reti che sono state poi quelle decisive. Per lui davvero un esordio più che positivo davanti ai suoi nuovi tifosi. Dopo la buona prova di ieri, oggi l’attaccante ha parlato in conferenza stampa affermando che il suo sogno è quello di poter segnare il più possibile. “Sono qui per segnare il più possibile. Firmo per venti goal ma solo se servono per portare in A il Bari”.

E sul suo positivo esordio con la sua nuova maglia ha detto. “Non potevo sicuramente immaginarlo. Una situazione del genere è quella che ogni giocatore vorrebbe. Un modo migliore per partire non c’è ed è la prima volta che mi capita”.

Maniero si è anche soffermato sul gran feeling che c’è tra lui e la “zanzara” De Luca. “Ho avuto poco tempo per allenarmi con questo fantastico gruppo. Da quello che si è visto in campo credo sia andato quasi tutto bene. Non è stato difficile integrarmi grazie alla disponibilità dei compagni di squadra”.

Qualcuno ha paragonato la nuova coppia – goal del Bari a quella del passato formata da Protti e Tovalieri. Ecco cosa ha detto l’ex attaccante del Catania. “ Io e De Luca come Protti e Tovalieri? Non scherziamo. Loro sono stati due grandissimi campioni, noi dobbiamo dimostrare ancora tutto”.

Maniero non è proprio una faccia “nuova” per il Bari visto che l’attaccante aveva già vestito la maglia biancorossa all’epoca di Antonio Conte. “Non fui bocciato da mister Conte che mi volle a tutti i costi nel suo Bari. A causa dell’infortunio non riuscii a scendere in campo ed a gennaio partì mentre per voi si apriva una stagione incredibile”.

La prossima gara di campionato vedrà i biancorossi fare visita al Vicenza dell’ex biancorosso Galano e del tecnico Marino il quale lanciò proprio Maniero nel calcio che conta. “Sabato ritrovo il tecnico Marino. Lo ringrazierò sempre per la fiducia che mi ha dato. A Pescara ho potuto così giocare con continuità e segnare tante reti. Da quel momento mi sono sempre migliorato. Vorrei ringraziarlo anche sabato, magari dopo un’altra rete”.

 

Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.