martedì , 20 Ottobre 2020
Home » Bari Calcio » Nicola: “Gara aperta a tutti i risultati”

Nicola: “Gara aperta a tutti i risultati”

Contro il Cagliari il tecnico biancorosso recupera due importanti pedine come Rosina e Valiani.

Dopo la gara vinta contro il Perugia i ragazzi di mister Nicola domani affronteranno una squadra che nel corso del mercato estivo è stata costruita per vincere il campionato. Sicuramente contro il Cagliari che in casa è un vero e proprio “rullo compressore” non sarà facile ma il tecnico è ottimista. “Quella di domani sarà una partita importantissima, ma io non la carico più di altre partite. Vale sempre tre punti, ma essendo fra la seconda e la terza è chiaro che è una gara che può cambiare qualcosa, anche se il campionato è ancora lungo”.

E sull’importante gara ha detto. “Non nascondo le difficoltà della gara, sarà una partita aperta a tutti i risultati. In alcune cose loro sono meglio di noi, in altre viceversa. Serve coraggio, mantenendo fede a ciò che si è fatto finora. Ci vuole un’attenzione maniacale e una fame diversa dal solito, come accaduto contro il Cesena. Il Cagliari è la squadra più completa della categoria, potrebbe essere una partita spettacolare. Sicuramente non saranno due squadre che si chiuderanno”.

Contro il Cagliari torneranno nuovamente a disposizione due importanti pedine per il gioco di Nicola, Rosina e Valiani e per questo il tecnico biancorosso ha espresso tutta la sua soddisfazione. “E’ chiaro che per noi sono giocatori importanti, però vorrei sottolineare che chi ne ha preso il posto ha fatto bene e questo è il primo passo per acquisire una consapevolezza di squadra. Abbiamo giocatori che sanno prendersi le proprie responsabilità”.

Il Cagliari che affronterà i biancorossi sarà privo di un giocatore importante come Di Gennaro. Per Nicola non cambia nulla. “L’assenza di Di Gennaro è importante, ma direi che il Cagliari possa sopperire alla sua assenza. Non c’è Dessena e c’è Munari, non c’è Di Gennaro e c’è Fossati. Parliamo di una rosa di primissimo livello che si può permettere di andare a San Siro e giocare a viso aperto contro i nerazzurri. Domani faremo la nostra partita anche se il loro score in casa parla chiaro”.

Il tecnico del Bari ha fatto gli auguri in pubblico di pronta guarigione al difensore Del Grosso dopo l’incidente che lo ha coinvolto nella notte tra domenica e lunedì. “Auspico che possa tornare quanto prima a fare quello che sa fare meglio, cioè il calciatore”.

 

Di Micol Tortora

 

 

 

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.