giovedì , 26 Maggio 2022
Home » Bari Calcio » Sabelli: “Non è questione di modulo ma di testa”

Sabelli: “Non è questione di modulo ma di testa”

Lo ha detto oggi in conferenza stampa l’ex difensore della Roma
Sabato scorso nella gara casalinga contro il lanciano si è rivista la vecchia retroguardia con agli esterni Calderoni e Sabelli. Quest’oggi in conferenza stampa è stato proprio l’ex difensore della Roma ad affermare che quello che è successo sabato scorso non è stato solo un cambio di modulo ma di testa. “Giocare con una difesa a quattro o a tre personalmente non cambia molto. Di certo con un punto di riferimento avanti riesco ad esaltare le mie qualità. Non abbiamo fatto male neanche con il 3-5-2. Quello che penso è che tutto dipende dalla mentalità con cui si scende in campo. Dobbiamo dare continuità nei risultati e nelle prestazioni. Vedi il Carpi ad esempio. Sono tre partite che non vincono, ma sono altrettante partite che non prende goal”.

Per quanto riguarda la trasferta di sabato prossimo in quel di Modena il difensore biancorosso non ha ricordi positivi. “Non bellissimi. Dopo i quattro goal presi li, siamo ripartiti. Magari può essere una rampa di lancio anche quest’anno. La vittoria con il Lanciano aiuta a scendere in campo più determinati. Sappiamo però che affronteremo una squadra ferita dopo la sconfitta di sabato scorso e vorranno subito riprendersi”.
Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.