mercoledì , 25 Maggio 2022
Home » Bari Calcio » “Se il mister vorrà mi adatterò al 4 – 3 – 3”

“Se il mister vorrà mi adatterò al 4 – 3 – 3”

Non mi preoccupa il modulo di gioco – ha dichiarato Stevanovic oggi in conferenza stampa – Ho praticamente ricoperto tutti i ruoli in attacco”.

Il centrocampista serbo ha messo a segno la sua ultima rete due anni fa in serie A con la maglia granata in occasione della gara tra Cagliari e Torino terminata 4 – 3 per i padroni di casa. E proprio sull’ultima rete realizzata il centrocampista serbo si è espresso in questo modo. “Non ci penso più di tanto anche se mi farebbe piacere segnare. Forse quest’anno la posizione più avanzata mi permetterà di essere più incisivo sotto porta”.

E sull’attuale modulo di gioco di mister Mangia, Stevanovic non si preoccupa del modulo. “Non mi preoccupa il modulo di gioco in quanto ho praticamente ricoperto tutti i ruoli in attacco. Sono a disposizione del mister qualunque siano le sue scelte. Aggiungo però che per battere gli avversari, al di la della disposizione in campo, occorre tanto lavoro, la giusta mentalità e umiltà. Siamo alla quarta di campionato con un organico giovane e non possiamo pensare di avere già risolto tutti i problemi. A Palermo ho giocato come laterale nel 3-5-2, a Torino facevo l’esterno nel 4-4-2 sia a destra che a sinistra. Abbiamo iniziato il campionato col 4-4-2 ma è chiaro che sono a disposizione del mister. Mi adatto al 4 – 3 – 3  senza problemi. E poi questa squadra ha le qualità e le caratteristiche per interpretare più moduli”.

E sul Livorno ha detto. “Inutile dire che sarà una gara difficile. In questo campionato non ci sono partite facili. Servirà, come al solito, una grande prestazione contro una formazione compatta e di qualità. Però, prima di tutto, occorre pensare al nostro gioco a non commettere errori. Pressioni? Siamo uomini. Non possiamo scappare dalle nostre responsabilità nella vita come nella professione”.

 

Di Micol Tortora

Tutto su Micol Tortora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.