mercoledì , 25 Novembre 2020
Home » Bari Calcio » Venerdì la società deciderà sul futuro del tecnico

Venerdì la società deciderà sul futuro del tecnico

Per il prossimo campionato il club di via Torrebbella potrebbe decidere di ripartire da lui

 

Ripartire da Vivarini o cambiare tecnico? Sono giorni di riflessione in casa Bari dopo la sconfitta nella finale dei playoff contro la Reggiana che ha lasciato profonda delusione nei tifosi biancorossi i quali speravano in una prestazione maiuscola da parte dei loro beniamini, prestazione però che purtroppo non è arrivata nella gara più decisiva dell’anno. Purtroppo, per il prossimo anno, il Bari ripartirà nuovamente dalla serie C, campionato che sarà di sicuro più difficile di quello appena trascorso visto le squadre che vi parteciperanno, una su tutte il Palermo che tenterà di raggiungere la serie cadetta. Ma i biancorossi con chi ripartiranno alla guida tecnica? Ancora non è dato saperlo visto solo che dopo domani la società si pronuncerà proprio su questo. Il presidente biancorosso ha grande stima nei confronti di Vivarini, tecnico che è riuscito ad inanellare ben ventisei risultati utili consecutivi perdendo però la gara più importante . Dopo la sconfitta subita nei playoff anche i tifosi del Bari sono in attesa di sapere chi siederà sulla panchina per il prossimo campionato, ma soprattutto, come spesso accade, anche loro sono divisi tra chi vorrebbe ancora l’ex tecnico dell’Ascoli ancora sulla panchina e chi invece vorrebbe un tecnico che fosse più esperto di questa categoria, un tecnico che il prossimo anno possa far salire, al primo colpo, il Bari in serie B. Fino ad ora dalla sede di via Torrebbella non trapela nessun nome per cui si può anche pensare che la società voglia ricominciare nuovamente da lui oppure abbia intenzione di cambiare. A questo punto i tifosi dovranno solo attendere venerdì per sapere chi sarà il prossimo tecnico del Bari.

Tutto su Micol Tortora