giovedì , 1 Ottobre 2020
Home » Bari Calcio » Vivarini: “Domani dovremo dare continuità al risultato di domenica”

Vivarini: “Domani dovremo dare continuità al risultato di domenica”

“Il Monopoli – ha detto il tecnico – ha una identità ben definita”

 

Una volta quella tra Monopoli e Bari era un’amichevole infrasettimanale per preparare al meglio la partita del sabato. Quest’anno, invece, la partita tra le due squadre sarà un vero e proprio derby. Nessuno mai si sarebbe immaginato che entrambe le formazioni si sarebbero affrontate in campionato. E ad oggi la realtà è un’altra. Domani pomeriggio il “Veneziani” sarà completamente esaurito, ricordiamo che la capienza è di 6.880 spettatori. Quella di domani non sarà di certo una partita facile per gli ospiti visto che i bianco verdi vorranno fare bene di fronte ai propri tifosi. Da ricordare è che il Monopoli è a 47 punti in classifica, tre in meno dei biancorossi, per cui ci sarà anche quella voglia di dare tutto per tentare di arrivare ad agganciare il Bari. Inoltre sarà davvero interessante vedere il duello Antenucci – Simeri da una parte e Jefferson e Ferra dall’altra.  Oggi, nella consueta conferenza stampa pre – partita Vivarini  haparlato subito della gara di domani pomeriggio. “Il Monopoli sta facendo cose incredibili, un campionato straordinario. Inoltre ha una  identità ben definita, sa cosa fare in campo, sono ben ordinati e hanno un gioco che bada al sodo. Ha un ottimo gioco. I bianco verdi stanno facendo bene sia come squadra, sia per quanto riguarda i singoli che si sono integrati molto bene. Penso, ad esempio, a Jefferson e a Fella. Il primo l’ho avuto a Latina ed aveva grandi qualità inespresse, mentre per quanto riguarda Fella è la sua spalla ideale. Credo ci sarà battaglia a centrocampo. Loro sono una squadra molto aggressiva. Ciascuno di loro sa bene cosa fare in campo e per questo dovremo dare il massimo. Sicuramente sarà una partita spettacolare sugli spalti perché sarà un derby e per questo lo stadio sarà esaurito. Ci teniamo a far bene e la stessa cosa varrà anche per il Monopoli. Domani starà a noi trovare la chiave giusta per sfruttare al meglio le nostre caratteristiche. Dovremo cercare di giocare, andare alla ricerca delle nostre qualità migliori. Abbiamo le potenzialità per fare bene ma potremo farlo solo tirando fuori tutto quello che abbiamo”.

 

Il tecnico ha parlato anche di alcuni giocatori che non sono proprio al meglio. “Frattali ha preso un colpo mentre per quanto riguarda  Berra ha un fastidio alla caviglia. Di Cesare è in via di guarigione e per questo siamo ottimisti. Per un suo probabile impiego nella gara contro il Monopoli decideremo solo domani.  Per quanto riguarda il centrocampo ho l’imbarazzo nelle scelte. Tutti si stanno dimostrando in un buon momento. In questo campionato, però, chi entra dalla panchina fa la differenza e bisognerà tenerne conto”.

 

Vivarini ha una idea ben precisa. “Domani servirà dare continuità di risultati dopo la buona prova di domenica. Bisognerà fare una gara precisa e attenta. Abbiamo margini di miglioramento sia nei singoli così come anche di squadra. Penso, ad esempio, sul piano della sicurezza nello stare in campo. Fare risultato domani ci darebbe molta autostima e consapevolezza. Domani dovremo pensare solo a noi, a fare sempre il massimo, a Monopoli come su tutti gli altri campi”.

 

Il tecnico è poi tornato sulla partita contro la Virtus Francavilla. “Abbiamo fatto la gara che volevamo, con grande intensità. Penso che possiamo migliorare ancora sia sotto l’aspetto del possesso palla che per quanto riguarda la fase difensiva”.

 

Si è espresso anche su Laribi. “Ha qualità fantastiche. Quando riuscirà ad inserirsi  bene nei meccanismi potrà garantire davvero un salto di qualità. Devo dire che sotto l’aspetto mentale si è subito approcciato al meglio”.

 

 

 

( Foto: SSC Bari )

 

Tutto su Micol Tortora