giovedì , 3 Dicembre 2020
Home » Bari Calcio » Vivarini: “Sarà una partita che varrà tanto”

Vivarini: “Sarà una partita che varrà tanto”

“Ma non sarà – ha detto il tecnico – decisiva”

 

Si va verso il big – match della ventitresima giornata di campionato di domenica prossima tra la capolista e il Bari. Entrambe le squadre si stanno preparando al meglio per una partita che potrebbe cambiare le sorti del campionato sia in caso di vittoria dei padroni di casa, sia degli ospiti. Nella giornata di oggi il tecnico biancorosso ha anticipato la sua conferenza stampa per preparare al meglio la partita. Ecco le sue parole. “Quella di domenica sarà una partita che varrà tanto. Penso che non sarà una gara decisiva sia in un senso che nell’altro. Per quanto mi riguarda queste sono partite che mi piacciono tanto perché sia a livello di preparazione che a livello psicologico c’è davvero poco da lavorare. C’è davvero poco da dire e poco da fare. Queste sono sfide che si preparano da sole. In questi pochi giorni di allenamento ho riscontrato grande attenzione”

In questa importante gara il tecnico vuole vedere una maturazione dei suoi ragazzi. “Contro la Reggina sono curioso di vedere la maturazione della squadra in un match di alta classifica. Importante sarà vedere se riusciremo a fare il nostro gioco e incanalare nel giusto modo la gara. A fine girone d’andata eravamo più in palla. Ora ci stiamo pian piano ritrovando”.
E sulla Reggina ha detto. “Sono una squadra forte sia tatticamente che fisicamente, con un’identità ben precisa, un po’ come noi. In questo periodo appaiono in difficoltà, ma vorrei ricordare che tutte le squadre possono attraversare momenti meno brillanti. E’ capitato anche a noi. Domenica andremo a Reggio Calabria a fare la nostra partita, con la nostra forza e con le nostre qualità. Sicuramente sarà una partita di livello alto e non da Lega Pro, direi da serie B. Sarà sicuramente bella anche sugli spalti, con un tifo importante da entrambe le parti”.

Vivarini si è sbilanciato anche sul mercato. “Abbiamo intrapreso un percorso con la società. Abbiamo la voglia di attrezzare la squadra al meglio e di giocare tutte le partite al meglio sempre cercando un miglioramento. Qui a Bari c’è un solo obiettivo, vincere sempre indipendentemente dalla categoria”.

E sulle scelte di formazione di domenica ha detto. ” Il Bari per essere all’altezza del suo campionato ha bisogno di giocatori importanti e in questo gruppo sono tutti importanti, non solo i titolari. Abbiamo diversi giocatori duttili, specie a centrocampo. Starà a me fare le scelte migliori.Sono inoltre molto orgoglioso della coppia d’attacco. Ci lavoriamo tanto ogni giorno e devo dirre che sono migliorati tanto nella sincronia senza dimenticare D’Ursi il quale ci darà una grande mano. Per quanto riguiarda Di Cesare per domenica siamo ottimisti. Oggi si è allenato e spero di averlo a disposizione”.

Tutto su Micol Tortora